MENU
News & Eventi

FINANZA AGEVOLATA - Bando Macchinari innovativi 2021

1 aprile 2021

 

Sostenere nelle regioni meno sviluppate investimenti innovativi finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale delle micro, piccole e medie imprese: è questa la finalità del nuovo bando Macchinari innovativi, che aprirà lo sportello per l'invio della domanda di accesso all'agevolazione il prossimo 27 aprile.

Ma in che cosa consiste nel dettaglio? Vediamolo insieme punto per punto:

FINALITA’

BENEFICIARI

AGEVOLAZIONE

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

SPESE AMMISSIBILI

COME ACCEDERE

 

FINALITA’

Coerentemente con il piano Impresa 4.0, l'obiettivo del bando Macchinari innovativi è sostenere programmi di investimento per la trasformazione tecnologica e digitale delle MPMI (micro, piccole e medie imprese) in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, oltre a favorire la loro transizione verso il paradigma dell'economia circolare.

 

BENEFICIARI

Possono accedere al bando Macchinari innovativi tutte le MPMI (micro, piccole e medie imprese) con almeno due bilanci approvati e depositati, ed esercenti attività manifatturiere (a esclusione dei settori: siderurgia, estrazione del carbone, costruzione navale, fabbricazione delle fibre sintetiche, trasporti e relative infrastrutture, produzione e distribuzione di energia, nonché delle relative infrastrutture), o attività di servizi alle imprese.

 

AGEVOLAZIONE

L'agevolazione, pari al 75% delle spese ammissibili, è concessa nella forma del contributo a fondo perduto e del finanziamento a tasso zero (non assistito da particolari forme di garanzia e da restituirsi in max 7 anni), e si articolata nel seguente modo:

  • 35% di contributo e 40% di finanziamento per le micro e piccole imprese
  • 25% di contributo e 50% di finanziamento per le medie imprese.

Inoltre, è cumulabile con altre agevolazioni non qualificabili come aiuti di stato e relative alle medesime spese, tra cui, per esempio, il credito d'imposta per investimenti in beni strumentali 4.0.

 

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

Sono agevolabili i progetti che:

  • prevedono l'acquisizione di tecnologie abilitanti atte a consentire la trasformazione tecnologica e digitale dell'impresa e/o di soluzioni tecnologiche in grado di rendere il processo produttivo più sostenibile e circolare
  • sono diretti alla realizzazione di una nuova unità produttiva, ovvero all'ampliamento della capacità, alla diversificazione della produzione funzionale a ottenere prodotti mai fabbricati in precedenza o al cambiamento fondamentale del processo di produzione di un'unità produttiva esistente
  • sono realizzati presso un'unità produttiva localizzata nei territori delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
  • sono avviati in seguito alla presentazione della domanda e hanno durata non superiore a 12 mesi dalla data di concessione dell'agevolazione.

 

SPESE AMMISSIBILI

Le spese agevolabili devono:

  • essere relative a immobilizzazioni materiali e immateriali nuove di fabbrica, acquistate da terzi, e utilizzate esclusivamente nell'unità produttiva oggetto del programma di investimento
  • avere importo compreso tra i € 400.000 e i € 3 Mln.

 

COME ACCEDERE

Per accedere al bando Macchinari innovativi è necessario:

  1. compilare la domanda di accesso all'agevolazione, a partire dalle h 10:00 del 13 aprile 2021
  2. inoltrare la domanda, a partire dalle h 10:00 del 27 Aprile 2021, fino a esaurimento delle risorse disponibili.

 

Hai domande?

Contatta qui la nostra Divisione di Finanza Agevolata!

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle soluzioni finanziarie per la tua azienda.

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Potrai consultare le nostre Privacy Policy e Cookie Policy aggiornate in qualsiasi momento.