MENU
News & Eventi

FINANZA AGEVOLATA - Decreto MISE- Start up e Pmi innovative

25 novembre 2020

E' stato pubblicato il Decreto attuativo del MISE, che disciplina l'impiego di ulteriori 200 Mln di euro destinati dal DL Rilancio al Fondo di sostegno al Venture Capital, gestito da Cdp Venture Capital Sgr.

Ti segnaliamo, qui di seguito, gli aspetti più salienti della misura:

  1. FINALITA'
  2. BENEFICIARI
  3. AGEVOLAZIONE
  4. PROCEDURE

 

Finalità: rafforzare le Startup e le PMI innovative Italiane durante il particolare momento di crisi, generato dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

Beneficiari: Startup e PMI innovative, con le seguenti caratteristiche:

1. sede legale e attività in Italia;

2. possedere comprovate potenzialità di sviluppo in relazione:

  • alla crescita di ricavi e clienti;       
  • ad un piano industriale triennale sostenibile;
  • a contratti o partnership strategiche;
  • a brevetti depositati;

3.essere segnalate da investitori regolamentati o qualificati, che stanno per investire o hanno investito nelle stesse nei 6 mesi antecedenti l'entrata in vigore del DL Rilancio.

Agevolazione: finanziamento fino a 4 volte il valore dell’investimento effettuato dagli investitori qualificati o regolamentati, e comunque nel limite complessivo di 1 milione per singola Startup o PMI innovativa, concedibile “anche  tramite  la sottoscrizione  di  strumenti finanziari partecipativi, nonché mediante l'erogazione di finanziamenti agevolati,  la sottoscrizione di obbligazioni convertibili, o altri strumenti finanziari di debito che prevedano la possibilità del rimborso dell'apporto effettuati”.

Procedure: è prevista, nei primi sei mesi di operatività del Fondo di sostegno al Venture Capital, una procedura accelerata di valutazione per imprese già beneficiarie dello strumento Smart&Start, nonché per le Startup e le PMI innovative, che hanno subito una riduzione dei ricavi realizzati nel corso del primo semestre dell’anno 2020 di almeno il 30% rispetto ai ricavi ottenuti nel primo semestre o nel secondo semestre dell’anno 2019.

È necessario ora attendere il decreto regolatorio delle procedure di impiego dei fondi, sul quale ti informeremo non appena disponibile. Nel frattempo, per qualsiasi domanda, scrivici qui.

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle soluzioni finanziarie per la tua azienda.

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Potrai consultare le nostre Privacy Policy e Cookie Policy aggiornate in qualsiasi momento.