MENU
News & Eventi

FACTORING - Acquisto crediti a titolo definitivo (fine anno)

Anche se abbiamo parlato di factoring in diverse occasioni, facciamo un piccolo recap per chi se lo fosse perso: il factoring è un'operazione tramite la quale un'azienda cede a una società specializzata i propri crediti - presenti e futuri - in cambio di liquidità immediata.

Se un tempo era uno strumento a cui ricorrevano soprattutto società in difficoltà, negli ultimi anni il factoring è diventato un mezzo capace di rendere la crescita dell'azienda sostenibile in modo solido e professionale, tanto da valere il 14% del PIL del nostro Paese.

Oggi parliamo di un tipo di factoring di nicchia: le operazioni di acquisto crediti a titolo definitivo.

CLIENTI TARGET

SERVIZIO

OPERATIVITA'

VANTAGGI

 

CLIENTI TARGET

Le operazioni di acquisto crediti a titolo definitivo si rivolgono a società di elevatissimo standing, di medio/grandi dimensioni, quotate in Borsa o facenti capo a Gruppi multinazionali, i cui bilanci sono soggetti ai principi contabili IAS o US FAS Standard, che desiderano ottimizzare la gestione della tesoreria e migliorare i propri indicatori di bilancio tramite la cessione a titolo definitivo dei crediti al Factor, con la conseguente possibilità di stornare dal proprio bilancio le attività finanziarie cedute e migliorare i propri indicatori di bilancio (ratio).

 

SERVIZIO

L'acquisto dei crediti è a titolo definitivo: il Factor acquista i crediti commerciali vantati dal Cedente verso alcuni dei suoi Debitori sulla base di un impianto contrattuale che permette al Cedente il trasferimento dei rischi (di credito, di liquidità, di tasso, di cambio, ecc.) e dei benefici al Cessionario, consentendo l’eliminazione dei crediti dal proprio bilancio secondo i principi contabili IAS 39 o US FAS 140.

L’operazione avviene solitamente a fine anno ed esclusivamente in pro-soluto, dato l’assoluto rigore applicato dai revisori verso questa tipologia di cessione dopo un’attenta selezione e valutazione dei Debitori da parte del Factor (spesso in tempi strettissimi). 

 

OPERATIVITA'

Dato che in questa tipologia di operazioni il rischio di insolvenza dei debitori viene trasferito al Factor, l’operatività si concretizza su impianti contrattuali non standardizzati e spesso costituiti “ad hoc”, contenenti clausole particolari concordate tra il Factor e l’Azienda Cedente. In particolare, con la collaborazione dell’Azienda Cedente, il Factor verifica la regolarità dei Debitori sui termini di pagamento pattuiti in sede di trattativa commerciale.

È possibile effettuare l’operazione anche a scadenze periodiche (trimestrali, semestrali), mediante cessione con scambio di corrispondenza commerciale con o senza notifica ai Debitori.

 

VANTAGGI

  • Scarico dal bilancio dei crediti ceduti e introito della liquidità fornita dal Factor
  • Conseguente miglioramento degli indici strutturali di bilancio e del turnover dei crediti
  • Ottimizzazione della tesoreria e dei flussi finanziari
  • Miglioramento del proprio capitale circolante e del DSO (Days Sales Outstanding).

 

Hai domande?

Contatta qui la nostra Divisione Factoring!

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle soluzioni finanziarie per la tua azienda.

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Potrai consultare le nostre Privacy Policy e Cookie Policy aggiornate in qualsiasi momento.