MENU
Finanza per tutti

MEDIATORE CREDITIZIO E AGENTE IN ATTIVITA' FINANZIARIA: FIGURE A CONFRONTO

Quando si inizia a lavorare per una società di mediazione creditizia, una delle nozioni base che si apprendono fin da subito è la differenza tra mediatore creditizio e agente in attività finanziaria. Eh già, perché per quanto sia abitudine comune utilizzare un termine o l’altro per indicare la stessa professione, queste due figure sono ben distinte l’una dall’altra.

In questo articolo vi chiariamo un po’ di dubbi!

Mediatore creditizio

Agente in attività finanziaria

 

Mediatore creditizio

Il mediatore creditizio è una figura giuridica che non eroga direttamente i finanziamenti a chi ne ha bisogno ma si limita a mettere in contatto chi necessita di un prestito con chi lo concede:

  1. raccogliendo le richieste di finanziamento del cliente
  2. svolgendo una prima istruttoria per conto della banca o dell’istituto di credito erogante
  3. inoltrando la richiesta all’intermediario che concederà il finanziamento.

Rivolgersi al mediatore creditizio, che dipende esclusivamente dal cliente e dalle sue esigenze, e non direttamente alla banca per la richiesta di finanziamento, non solo permette di risparmiare tempo e denaro - molto spesso i mediatori creditizi riescono ad avere accesso a condizioni più vantaggiose rispetto a quelle che si trovano in filiale - ma anche di ricevere una consulenza su misura per individuare la soluzione migliore alle proprie esigenze.

Per il mediatore creditizio lavorano sia dipendenti, che a vario titolo ricoprono perlopiù ruoli amministrativi, sia collaboratori, che invece svolgono la propria attività a partita IVA. Sono quest’ultimi che incontrano personalmente il cliente che si è rivolto alla società di mediazione per una richiesta di finanziamento.

I collaboratori, o consulenti del credito, sono persone fisiche che lavorano a favore di un unico mediatore e possiedono determinati requisiti per poter svolgere la propria professione:

  1. onorabilità e professionalità
  2. devono aver superato una prova valutativa indetta dall’OAM per poter essere inseriti nell’apposito elenco dei collaboratori di mediatore creditizio.

Tutti i mediatori creditizi in Italia sono censiti ed elencati qui.

 

Agente in attività finanziaria

L’agente in attività finanziaria, a differenza del collaboratore, svolge la propria attività per conto di un solo intermediario finanziario (banca o istituto di credito): rappresenta quindi tale intermediario nella promozione dei suoi servizi finanziari (mutui, conti correnti, prestiti, ecc.) e valuterà la possibilità del cliente di ottenere un finanziamento secondo le politiche di credito dell’istituto per cui lavora.

Mentre l’agente, a fronte della richiesta es. di un mutuo, ti proporrà le opzioni di prodotto di una sola banca o istituto di credito, il mediatore, invece, analizza con te tutte le offerte di mutuo presenti sul mercato del credito, quindi di più banche o istituti, aiutandoti a decidere quale potrebbe fare al caso tuo. Non avendo il mandato da parte di nessuna banca, ha il potere di negoziare per te le migliori condizioni, riuscendo talvolta a ottenere deroghe rispetto alle politiche di credito.

In sintesi:

 

La tua azienda ha bisogno di una richiesta di finanziamento? Scrivici!

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle soluzioni finanziarie per la tua azienda.

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Potrai consultare le nostre Privacy Policy e Cookie Policy aggiornate in qualsiasi momento.